• Esperto
  • Treviso
  • Collio, F. Isonzo

Giancarlo Moretti Polegato

Un’oasi di tranquillità circondata dal morbido profilo delle colline

Azienda storica con 30 ettari vitati, dei quali 20 nella Doc Collio e 10 nella Doc Isonzo. Produce circa 300.000 bottiglie l’anno, esportate per per il 30%.

Dal 1 aprile 2019 è di proprietà della famiglia Moretti Polegato, che con Villa Sandi vanta una lunga storia nel mondo del vino, nata e cresciuta sullo scenario dell’area Prosecco.

“Borgo Conventi è un’azienda inserito in un’area a grande vocazione e rappresenta il coronamento di un sogno per chi, come noi, è sempre guidato dalla ricerca della qualità e dell’eccellenza, nel rispetto delle identità territoriali”, commenta Giancarlo Moretti Polegato. “La Tenuta Borgo Conventi è autonoma nella conduzione dei vigneti e della cantina, mentre la parte commerciale è svolta da Villa Sandi, che si cura della distribuzione sia in Italia sia nei mercati internazionali”.

Imprenditore pragmatico e attento alle dinamiche del mercato, Giancarlo Moretti Polegato ha inserito Borgo Conventi in una consolidata rete commerciale presente in 105 Paesi. “Dinamismo e sinergie strategiche sono alla base del successo sui mercati internazionali di Villa Sandi, forte di accordi di distribuzione di lunga data e di collaborazioni come l’appartenenza alla rete di imprese ISWA (Italian Signature Wines Academy) che riunisce Villa Sandi, Allegrini, Fontanafredda, Frescobaldi, Arnaldo Caprai, Masciarelli, Feudi di San Gregorio e Planeta. Otto famiglie, otto diverse aree di produzione, otto aziende che uniscono esperienza e competenze per sostenere e valorizzare nel mondo il vino italiano di qualità attraverso fiere ed eventi comuni con un progetto di comunicazione unitario”.

“Lo scopo è trasmettere anche il senso dell’ospitalità connessa all’emozione data dalla vigna e dal suo prodotto e da tutte le peculiarità storiche, artistiche, ambientali, gastronomiche e tradizionali del territorio in cui esse vivono e producono. Dinamismo e attitudine a creare sinergie strategiche alla promozione che intende applicare a Borgo Conventi promuovendo collaborazioni che coinvolgano Associazioni e realtà del Friuli Venezia Giulia per eventi e progetti comuni che diano valore all’intero territorio oltre che alle singole realtà”.

Un tema molto sentito in Friuli Venezia Giulia è il rapporto con le Cantine sociali in particolare sui prezzi del Prosecco. Che ne pensa?

“Direi che il rapporto è di collaborazione. Noi abbiamo instaurato un dialogo ed abbiamo stipulato dei contratti per l’acquisto di mosti di Prosecco sia triennali sia quinquennali.
Un esempio della collaborazione fra privati e cantine sociali è legato al Consorzio Doc Prosecco. Tutta la filiera si è seduta allo stesso tavolo per la costituzione del Consorzio ed insieme gestiamo il potenziale di produzione.

In caso di eccedenza di prodotti si procede allo stoccaggio (nel 2019 pari a 30 q.li/ha), mentre in caso contrario si ricorre alla leva della riserva vendemmiale. Due leve utilizzate per la stabilità del mercato, una politica messa in atto anche dallo Champagne. In questo modo non abbiamo mai avuto giacenze di prodotto.

Come dicevo, il nostro obbiettivo è quello di creare valore con le nostre aziende e lo faremo anche con Borgo Conventi, che intendiamo riportare ai livelli che la sua tradizione e la sua storia meritano”. Consapevole che il futuro dipende da sostenibilità e tutela dell’ambiente, la famiglia Moretti Polegato ha trasferito ai vigneti di Borgo Conventi le stesse pratiche a basso impatto ambientale che hanno permesso alle Tenute di Villa Sandi di ottenere la certificazione Biodiversity Friend e che Borgo Conventi può vantare dalla vendemmia 2019.

About

Quaderni di Agricultura è un sito web e un libro.

È un progetto realizzato per Camera di Commercio di Udine e Pordenone da Walter Filiputti e Tundra Studio.

designed in tundra